Carpe Diem

Carpe Diem

Forum del circolo fotografico Carpe Diem
 
IndiceblogGalleriaCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 PRESENTAZIONE LIBRO FOTOGRAFICO

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Carla G.
Admin
Carla G.

Femmina
Messaggi : 135
Data d'iscrizione : 27.10.12
Località : Pessano con Bornago

190114
MessaggioPRESENTAZIONE LIBRO FOTOGRAFICO

Citazione :
Ciao a tutti, magari qualcuno di voi è interessato………A questo invito:

Ho il piacere di invitare il vostro circolo alla presentazione del  mio libro di fotografia naturalistica dal titolo "Respiro la montagna". 
Citazione :
L'evento si terrà lunedì 20 gennaio alle ore 21.00 presso l'aula magna del Museo Civico di Storia Naturale di Milano con ingresso libero. 
Per l'occasione ho realizzato una proiezione in dissolvenza con accompagnamento musicale. 
Vi prego gentilmente di informare i vostri soci. 
Maggiori informazioni sul mio sito www.darioaag.it 
Grazie. 

(dalla Prefazione di Vitantonio Dell’Orto) 
Ci sono pochi limiti, nel mondo odierno, a quello che possiamo fare. A dove possiamo andare. Le montagne sono uno di questi. Le cerchiamo perché sono l’unico luogo in cui vedere un ostacolo, un confine. È un limite necessario, che aiuta a definirci ed a ritrovare l’orientamento della nostra umanità, la sua dimensione e il senso della sua fragilità. Ci dà una misura di noi stessi, e questa non è filosofia spicciola, come sa bene chiunque abbia fatto dell’alpinismo, o anche solo dell’escursionismo impegnativo. Certo, esistono diversi modi per interagire con questo limite; alcuni che in qualche modo sanno di “sbagliato”: l’uso meramente ricreativo e consumistico, dagli impianti sciistici ad altre follie simili; quello macho-competitivo della montagna su cui misurare la propria prestanza, qualcosa da conquistare, violare. L’autore proviene da quest’ultimo approccio – se non altro per essere cresciuto nell’abbraccio delle Orobie, dove arrampicarsi è consuetudine – ma il suo spirito sensibile ha lasciato che la montagna stessa lo cambiasse. Essa, infatti, non purifica solo le acque, ma allo stesso modo lo spirito, riavvicinandolo alle cose essenziali, filtrando il superfluo. Cristallino come l’acqua, fine come l’aria nei polmoni: respirare la montagna non è solo una metafora d’effetto, ma un atto fisico che trova una diretta corrispondenza nell’animo. Dario la respira, ed il titolo che si è scelto per il volume non è un’allegoria posticcia, ma una semplice attestazione di fatto, una dichiarazione schietta.

 Dario Ferrandi
Citazione :
www.darioaag.it
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Condividi questo articolo su: diggdeliciousredditstumbleuponslashdotyahoogooglelive

PRESENTAZIONE LIBRO FOTOGRAFICO :: Commenti

Nessun Commento.
 

PRESENTAZIONE LIBRO FOTOGRAFICO

Torna in alto 

Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Carpe Diem :: FORUM CARPE DIEM :: BACHECA-
Vai verso: